martedì 26 febbraio 2013

L'ARTE SULLE MANI

Ragazze ero stanca del solito french..sinceramente dove andavo spendevo tanti soldi per avere poi delle unghie così scontate e pagate veramente tanto..Volevo qualcosa di più originale e che mi piacesse di più, anche perchè le mie mani stanno molto a contatto con i clienti e sono molto in vista..già mi lamento della mia pelle così secca e rugosa..ci mancava solo uno smalto banale e steso male che l'opera pasticcio era fatta..ma Samantha mi ha salvata..Finalmente ha aperto il suo bel negozio nel mio paese e ora non la mollo più...Ma non è finita..guardate che opera d'arte e che effetto che fà il suo lavoro certosino di 4 ore...





Questo nuovo metodo consiste in un gel che cambia colore con il calore, quindi per farvi vedere più velocemente l'effetto ho dovuto passare le mani per pochi second sotto l'acqua calda..guardate che bello...

video

Naturalmente ecco che il viola come per magia diventa rosa..e quando le mani sono calde si forma come un french più scuro in punta e rosa sulla base dell'unghia...Quanti colori, quanti effetti cromatici..per non parlare dei fiori fatti esclusivamente tutti a mano...


Alla prossima seduta!!


Che ne dite??E arte anche questa....


lunedì 25 febbraio 2013

L'ORGOGLIO DI MAMMA

Vi presento mio figlio più piccolo Riccardo..ha 16 anni ed è da qualche tempo che sta coltivando con grande piacere e soddisfazione la passione per la cucina come me ...Gli brillano gli occhi ogni qualvolta viene a contatto con pentole e fornelli.. Tempo fà qui nel mio paese hanno aperto una scuola di cucina abbastanza importante ed io senza pensarci un attimo, mi sono affrettata  sotto sua richiesta  all'iscrizione..Per sua scelta l'ho iscritto alle 4 lezioni sui primi piatti e alle 4 lezioni sui secondi piatti.Veramente le scelte erano varie e anche adesso i corsi continuano..di tutto di più..il tutto in collaborazione con chef famosi..Questa è una delle foto che gli hanno scattato dopo la realizzazione di una delle tante ricette..

 
Come potete ben vedere sul suo bel grembiulino rosso c'è impresso il nome della scuola...RED
www.redresearch.it 
Oramai i suoi corsi sono terminati..e non vi posso far assaggiare di certo via computer le prelibatezze che poi ci ha riproposto a casa..Lo fà proprio con passione..si vede e si sente..lo hanno confessato anche gli chef..
A Marzo continuerà con dei corsi che avranno anche l'opportunità di fare degli stage fuori regione in alcuni ristoranti (Gambero Rosso) e se continua così spero proprio di poterlo iscrivere l'anno prossimo alla famosissima scuola di cucina Alma a Parma..
In bocca al lupo campione!!!!!


sabato 23 febbraio 2013

E ADESSO TOCCA A VOI....

I lavori continuano amiche mie..in queste giornate di grande freddo e anche di pioggia che fare se non dedicarsi a questi piccoli lavoretti fai da te..se fosse per me sinceramente, mi ci dedicherei tutti i giorni della mia vita...quanti progetti nella mente..quante novità..ma poi per realizzarle bisogna avere tanto di quel tempo..e purtroppo a me manca..ma come vedete mi ci stò impegnando..approfittando dell'assenza del maritino che è andato a vedere la partita..ma tra un pò sarà di ritorno e quindi vi dovrò lasciare..Per adesso godiamoci insieme queste immagini e spero che vi piaccia il risultato..a me..tanto...



Vi ricordate antichi quadrucci con medaglione d' argento 800 e velluto intorno?..eccoli qui....


Mi sono attrezzata con coltellino affilato, carta vetrata sottile e carta gommata...


Naturalmente col coltellino ho staccato delicatamente il velluto verde muschio che dà l'idea veramente di antico...era proprio da eliminare.....Poi ho scartavetrato tutta la colla secca che era rimasta sotto rendendo la  superficie liscia il più possibile..


Con la carta gommata ho isolato ben bene la placca d'argento ed ho ritagliato lo schotc in eccesso con un coltellino o taglierino molto affilato..


Ho scartavetrato ancora un pò il quadro per renderlo più ruvido in modo da far aggrappare meglio il colore acrilico...



Ed ecco a voi il risultato...naturalmente mi sono aiutata con il phone per far asciugare prima il colore....




Carini!!!!!...ora si che non hanno più quell'aria antica e cupa di prima...e pensare che sopra la consolle con le statue di limoges ho una serie di questi quadrucci che dovrò dipingere tutti di nuovo...uff..che fatica..ma ne varrà la pena sicuro.....

DIAMO IL VIA AI CAMBIAMENTI...


Ragazze come vi avevo promesso vorrei iniziare a dare inizio a qualche trasformazione a cui avevo messo mano un po di tempo fà..ma mai terminata...vi ricordate la culletta color cobalto che mia mamma mi aveva regalato...ecco qui vi mostro come l'ho trasformata per renderla un pò più provenzale...



Come vedete nella prima foto, il colore e le decorazioni non si vedono più perchè ho dovuto carteggiarla e dargli pìù di tre mani di acrilico color crema..preferisco sempre un bianco un pò più caldo del bianco bianco assoluto..



Qui invece si vede un particolare del pezzetto di carta velina da decoupage che ho attaccato con della colla vinilica tipo vinavil e di questa ho dovuto fare più di 6 passate , belle corpose..purtroppo si devono fare..è un lavoro un pò lungo ma serve per non far sentire al tatto la carta..deve sembrare un dipinto ed io sono stata abbastanza fortunata in partenza..la mia carta era davvero sottile altrimenti le passate di colla devono  aumentare fino a non sentire più il dislivello fra oggetto e carta..


Naturalmente qui non vi ho mostrato proprio tutti i passaggi altrimenti erano davvero tanti, ma il pezzetto di carta era abbastanza piccolo..era una rimanenza di lavori precedenti..praticamente il riquadro dove si vede la rosa più grande..Per non far vedere il ritaglio della carta quindi, ho dovuto aumentare la sfumatura su tutta la facciata della culla tamponando con spugnette apposite colori acrilici delle stesse tonalità della carta.Poi  ho inserito, dipingendoli, altri fiorellini e steli a colore, per dare un senso di continuità al soggetto centrale.


Ecco..sono proprio contenta del risultato che ho ottenuto..Il lavoro è stato fatto settimana scorsa ma solo oggi ho avuto un attimo di tempo da dedicare al mio blog e a voi..Naturalmente vuota, non aveva senso e quindi ho acquistato dei cuscini sfiziosi da abbinare nel complesso anche alla finestra sovrastante che ha gli stessi colori..


A presto!!!!!!